Tutti i bandi e agevolazioni

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE - CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER TECNOLOGIE 4.0

VOUCHER DIGITALIZZAZIONE VENEZIA-ROVIGO, CONTRIBUTI ALLE IMPRESE PER L’INTRODUZIONE DI TECNOLOGIE ABILITANTI 4.0

Fino a 8.000 euro di contributi alle imprese con il Voucher digitalizzazione 4.0 CCIAA Venezia-Rovigo per sostenere l’introduzione di tecnologie abilitanti 4.0.

La Camera di Commercio di Venezia-Rovigo ha approvato l’edizione 2022 del voucher digitalizzazione a sostegno di interventi per l’introduzione di tecnologie 4.0 delle imprese.

Le agevolazioni previste dal Bando consistono in contributi a fondo perduto a favore delle microimprese, le piccole imprese e le medie imprese aventi sede legale nella circoscrizione territoriale della Camera di Commercio di Venezia-Rovigo, per interventi avviati dal 01 gennaio 2022.


ENTITÀ DEL CONTRIBUTO DEL VOUCHER DIGITALIZZAZIONE:

Contributo a fondo perduto pari al 70% della spesa (+ € 250,00 per le imprese con rating di legalità) per l’acquisto di beni materiali e immateriali e servizi di consulenza/formazione, finalizzati all’introduzione di tecnologie abilitanti Industria 4.0.

importo massimo del voucher: € 8.000,00

importo minimo di spesa: € 5.000,00


COSA FINANZIA IL VOUCHER DIGITALIZZAZIONE:

Sono ammissibili spese per l’acquisto di beni e servizi strumentali, nonché servizi di consulenza e/o formazione sulle seguenti tecnologie:

– robotica avanzata e collaborativa

– interfaccia uomo-macchina

– manifattura additiva e stampa 3D

– cloud, high performance computing HPC, fog e quantum computing

– soluzioni di cyber security e business continuity (es. CEI – cyber exposure index, vulnerability assessment, penetration testing, etc.)

– big data e analytics;

– blockchain;

– navigazione immersiva, interattiva e partecipativa (realtà aumentata, realtà virtuale);

– soluzioni tecnologiche per l’ottimizzazione della supply chain;

– gestione e coordinamento dei processi aziendali con elevate caratteristiche di integrazione delle attività (ad es. ERP, MES, PLM, SCM, CRM, incluse le tecnologie di tracciamento, ad es. RFID, barcode, etc).

Solo se funzionali all’introduzione delle tecnologie sopra elencate, sono ammessi interventi legati alle seguenti ulteriori tecnologie digitali:

– sistemi di pagamento mobile e/o via Internet;
– sistemi fintech;
– geolocalizzazione;
– tecnologie per l’in-store customer experience;
– programmi di digital marketing;
– soluzioni tecnologiche per la transizione ecologica;
– connettività a Banda Ultralarga;
– sistemi per lo smart working e il telelavoro;
– sistemi di e-commerce;
– soluzioni tecnologiche digitali per l’automazione del sistema produttivo e di vendita.


DESTINATARI:

Micro, Piccole e Medie Imprese aventi sede legale nella circoscrizione territoriale della CCIAA di Venezia Rovigo, attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale camerale.

Sono esclusi i soggetti che sono stati ammessi alla concessione del voucher a seguito della presentazione della domanda per il medesimo bando nelle edizioni del triennio 2019/2021.


MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA:

Le domande per richiedere il voucher digitalizzazione dovranno pervenire, esclusivamente in modalità telematica, a partire dal 26 maggio 2022.

Il contributo sarà erogato dopo la presentazione della rendicontazione finale di spesa, che dovrà essere inviata entro il 28 febbraio 2023.

Contattaci

Rimani aggiornato sui corsi,
agevolazioni e servizi aggiuntivi
con la nostra newsletter!

Inserisci la tua e-mail per ricevere
periodicamente l’elenco dei corsi in partenza.